Mercoledì, 19 Dicembre 2018 21:49

Dream slaves - mostra fotografica di Mariusz Smiejek allo spazio Edoné

segnaliamo

Grazie alla collaborazione tra il Bio-distretto dell’Agricoltura Sociale di Bergamo e la rete Cittadinanza Sostenibile, grazie anche al sostengo della Presidenza del Consiglio Comunale, è stato possibile organizzare a Bergamo l’allestimento dell’interessante mostra fotografica “Dream Slaves” sulle drammatiche condizioni di vita dei migranti-braccianti in Sicilia.

Il fotografo Mariusz Smiejek, fotografo freelance pluripremiato formatosi presso il National Geographic, ha vissuto per otto mesi insieme a richiedenti asilo, rifugiati e migranti in un campo illegale di braccianti agricoli stagionali, documentandone le condizioni di vita decisamente al di sotto della soglia di umana dignità.

Da sempre le cooperative e le aziende agricole del Bio-distretto sono sensibili e attive verso l’inclusione lavorativa dignitosa delle persone, indipendentemente dal colore della pelle e dalla condizione sociale.
Questa sensibilità ha incontrato quella di Cittadinanza Sostenibile, impegnati nel percorso per costruire un’economia diversa, solidale, rispettosa della dignità e dei diritti dell’uomo, oltre che dell’ambiente e della salute.

La mostra resterà aperta tutti i giorni con i seguenti orari:
- mercoledì, giovedì, venerdì dalle 9:00 alle 23:30
- sabato dalle 14:00 alle 24:00


Per eventuali informazioni:   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Qui il comunicato stampa Bio-distretto e Cittadinanza Sostenibile

Letto 69 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti