Lunedì, 30 Aprile 2012 21:36

Successo di M&C a Corna Imagna

Un autentico successo la prima edizione di Mercato&Cittadinanza di Corna Imagna, tenuta la mattina di domenica 21 agosto in località Brancilione, progetto elaborato dal Distretto di economia solidale delle valli Imagna e Brembana con il sostegno del Comune di Corna Imagna. Soddisfatti gli oltre venti espositori (produttori agricoli e artigiani che hanno sottoscritto un disciplinare secondo il quale si impegnano a utilizzare metodi a basso impatto) che hanno offerto formaggi, mele e verdure, miele, piccoli frutti, succhi e confetture, intrecci, tessuti, restauri e artigianato in legno, impagliatura di sedie, degustazioni…. Soddisfatte le associazioni presenti, tra quelle che,  nell’ambito della rete di Cittadinanza Sostenibile, hanno sostenuto l’iniziativa, come Legambiente, Coop. Lumaca, Slow Food. Soddisfatti i clienti che hanno acquistato al giusto prezzo ottimi prodotti, costringendo gli espositori a tornare a rifornirsi. Soddisfatta l’Amministrazione comunale, che ha dato un determinante sostegno all’iniziativa.

L’esperienza fa seguito a quella insediata da oltre un anno con grande successo ad Albino e precede analoghe esperienze che si stanno progettando sul territorio provinciale, per valorizzare e far incontrare fornitori  e clienti interessati a promuovere e sostenere un’economia solidale, ecologica, a impatto zero, locale ed equa; a sviluppare la partecipazione della cittadinanza e la collaborazione tra le organizzazioni del territorio, favorendo la costruzione di reti e del tessuto sociale verso un’economia di relazione; a valorizzare le forme di economia che promuovano cambiamenti nelle filiere globali internazionali verso modalità eque, solidali e rispettose dell’ambiente.

L’obiettivo è rendere l’appuntamento di Corna Imagna d’ora in poi mensile, come ad Albino.

Devi effettuare il login per inviare commenti